Cicloturismo e Mountain Bike

Il mondo delle “Due Ruote” spazia dalle classiche attività sportive legate al ciclismo da strada, al ciclismo fuoristrada (Mountain Bike, MTB, BMX) fino ad arrivare al ciclismo in acqua (Idrobike).

Poi vi è tutto un altro mondo, anch’esso, molto importante e che riguarda tutte quelle attività sociali e amatoriali che vengono svolte con l’ausilio delle “Due Ruote”. Parliamo della “Biciturismo”, il Cicloturismo organizzato, il Cicloturismo rurale)… Tanti nomi per una sola grande passione. La Bicicletta.

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Hell Valley – Sports in Action è impegnata a sviluppare eventi, corsi, programmi specifici, e più in generale, attività che coinvolgano i propri associati.

Mountain Bike

La mountain bike (spesso abbreviata in MTB, acronimo di Mountain/Trials Bike) è una bicicletta strutturata in maniera da potersi muovere anche fuori da strade asfaltate, sia in salita che in discesa.

Generalmente la mountain bike si distingue, da altri tipi di biciclette, grazie alle sospensioni (quasi sempre ammortizzate), ma non solo: la mountain bike infatti monta gomme molto più larghe e tassellate rispetto a una bicicletta da corsa. Esistono vari materiali di cui è composto il telaio di una mountain bike ad esempio alluminio, carbonio, ferro ecc. La differenza consiste nel peso, infatti il carbonio è molto più leggero dell’alluminio.

Esistono vari tipi di mountain bike in base ai sentieri che si vogliono percorrere e all’uso generale che si vuole farne.

Cicloturismo

Con il termine Cicloturismo vengono ricomprese numerose attività con in comune una sola cosa; la Bicicletta.

Il cicloturismo è una forma di turismo che vede la bici protagonista assoluta di questo modo di visitare il mondo che sembra raccogliere sempre più attenzione, anche tra i meno appassionati di bicicletta.

Oltre al cicloturismo classico abbiamo poi quell’attività che uniscono il mondo della cultura a quello dello sport. Parliamo, nello specifico, di tutte le attività che vedono la bicicletta protagonista nei percorsi artistico-culturali. Cosa c’è di meglio che far un bel giro sulle “Due Ruote” avendo la possibilità di ammirare quel patrimonio di “Arte a cielo aperto” che il nostro Paese ci offre e che ricordiamo essere unico al mondo. Per non dimenticare i nostri incantevoli paesaggi. Spesso i cicloamatori si spostano seguendo le ciclo-vie oppure i sentieri naturali pensati anche per la bicicletta, oltre che per il trekking o le escursioni a cavallo, immersi nei colori, nei profumi e nei panorami del nostro “Bel Paese”.

A chi sceglie tale modo di concepire la bicicletta non interessa la prestazione fisica, i tempi di percorrenza e la preparazione atletica: al contrario usa tale modalità di spostamento che permette di avvicinarsi con tempi più lenti e più umani a luoghi e persone, di visitare ma soprattutto di vivere le proprie mete con i propri tempi.

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Hell Valley – Sports in Action è da tempo impegnata affinché si possano sviluppare attività e programmi finalizzati all’utilizzo delle “Due Ruote”. Questo anche in linea con quanto affermato dall’Onu che ha dichiarato il 2017 “Anno del turismo sostenibile e anche in Italia il piano strategico per il turismo (PST 2017-2022) sottolinea l’esigenza di uno sviluppo consapevole dell’economia del turismo, trovando soluzioni che valorizzino le economie locali dei luoghi esplorati, favorendo la nascita di piccoli imprenditori e contribuendo a spostare l’attenzione dei viaggiatori dalle grandi città, sempre più congestionate da orde di turisti, verso mete meno note ma altrettanto ricche di storia e cultura”.

Corsi

Corso Base uso della Mountain Bike per bambini e ragazzi

Corso per accompagnatore Mountain Bike

Eventi

“Passeggiando in bicicletta accanto a te, pedalare senza fretta la domenica mattina…”

Percorso culturale per le strade di Roma ammirando l’arte diffusa, accompagnati dalla descrizione di una guida.